Prescrizione bollo auto non pagato - Cosa fare

  • Prescrizione bollo auto non pagato - Cosa fare
    Pubblicata il:

    I nostri avvocati vi spiegano in maniera semplice e chiara tutto ciò che c'è da sapere in relazione alla prescrizione del bollo auto, anche in caso di cartelle esattoriali di Equitalia. Illustriamo quattro concetti fondamentali.

    L'articolo è aggiornato al 2018.

    Quali sono i rischi che incorre chi non paga il bollo auto?

    Da recenti statistiche effettuate il bollo auto risulta la tassa più odiata e più impagata dagli italiani. Detto ciò, chiariamo cosa succede se non si paga il bollo auto. Prima di affrontare tale argomento bisogna chiarire 2 cose. La prima è che tale tassa di possesso è gestita dalle regioni e secondo che tale tassa si prescrive in tre anni. I termini di prescrizione iniziano a decorrere dal primo giorno successivo a quello di rifermento ( esempio per il bollo auto dell'anno 2017, il calcolo dei tre anni per veder prescritta tale tassa iniziano a calcolarsi dal 1 gennaio 2018, quindi il 1 gennaio 2021 tale tassa è ufficialmente prescritta). Entro i tre anni decorrenti a partire dall'anno successivo a quello in cui il pagamento doveva essere effettuato, la regione invia al contribuente debitore una richiesta di pagamento, se anche in questo caso il debitore non adempie tale importo verrà iscritto a ruolo e contestualmente comunicato all'ente di riscossione il quale notificherà la cartella di pagamento verso la quale si potrà fare opposizione entro 60 giorni dalla notifica se ovviamente ci sono i presupposto. Se poi il contribuente non paga e non fa opposizione, trascorsi 60 giorni l'ente di riscossione procede esecutivamente pignorando i beni del propietario-debitore. 

    Quando il bollo auto va in prescrizione?

    Il bollo auto si prescrive in 3 anni decorrenti a partire dall'anno successivo a quello in cui il pagamento doveva essere effettuato.

    Come mi devo comportare se ho ricevuto una cartella esattoriale per bollo auto da Equitalia?

    Dal ricevimento della cartella esattoriale da parte dell'agenzia di riscossione si hanno 60 giorni per fare opposizione, quindi, entro questo termine ci si deve recare da un legale ,il quale, analizzerà la cosa e valuterà se ci sono i presupposti per opporsi innazi all'autorità tributaria su suddetta cartella di pagamento. 

    Esiste il rischio di fermo amministrativo dell'auto?

    Conseguentemente all'apertura della fase esecutiva (pignoramento beni)  abbiamo il blocco del veicolo, cosi detto fermo amministrativo, durante il quale c’è il divieto di circolazione. Prima di aversi il fermo del veicolo viene inviato al contribuente un preavviso di 30 giorni rivolto a imprenditori, agenti di commercio o professionisti, che il veicolo serve per lo svolgimento dell’attività professionale (in questi casi il fermo non può essere apposto).

    Avvocato per Cartelle Esattoriali Bollo Auto

    Lo studio legale Sgambato Associati annovera, nel suo team, avvocati specializzati per l'opposizione a cartelle di Equitalia pre casi di Prescrizione Bollo auto e altri. Contattaci per una consulenza gratuita: siamo a Napoli, Roma, Milano, Caserta e Parma.

    Contatti

    email: info@sgambatoassociati.it

    telefono: 0823 75 16 65

    cellulare: 338 143 6332

    Autore articolo Prescrizione bollo auto non pagato - Cosa fare: Sgambato Associati
Hai bisogno di una consulenza? Contattaci per avviare la tua pratica
telefono sgambato associati 0823 751665

Altre notizie in ambito Opposizione Cartelle Equitalia